NARRATTIVA: Giochi per creare e vivere la TUA storia!

Author Archives michelegelli

Ott 31, 2017

Narrattiva @Lucca Comics & Games 2017

NewsLucca 2017Come da lunga tradizione (siamo già oltre il decennale) Narrattiva parteciperà a Lucca Comics & Games 2017. Questi tutti i nostri appuntamenti.

Dove saremo:

Lo stand

Padiglione Carducci, vicini all’entrata: non ci potete mancare.

Le demo:

Anche quest’anno organizzeremo assieme ai nostri “colleghi” di Dreamlord, l’Indie GdR Palace. Uno spazio dove provare le ultime novità di moderna tecnologia nel comfort di un albergo a quattro stelle superiore, . I nostri dimostratori saranno a disposizione per far provare sia le ultime uscite che i “grandi classici” del nostro catalogo. Veniteci a trovare presso l’hotel San Luca Palace, In via San Paolino 103 (tel. 0583.317446), a cinque minuti di camminata dal padiglione Carducci.

E, dulcis in fundo, per gli amanti del sangue, per Undying, in quanto finalista del concorso Gioco dell’Anno, avremo anche un tavolo riservato all’intero del padiglione Carducci. Venite allo stand per avere informazioni.

Le iniziative

Alice Giordano, la bravissima lead artist di Lovecraftesque, sarà presente allo stand dove farà schizzi ed autografi. Per gli orari delle sessioni consultate lo stand.

Le nostre uscite:

Catalog_Lovecraftesque Catalog_AWII

Sara disponibile anche il catalogo 2017, che come da tradizione conterrà un gioco in omaggio. Per quest’anno un gioco riservato a un pubblico maturo: Avventura di una Notte di Stefano Burchi.

Sticky
0
Share
Ott 31, 2017

In uscita a @Lucca Comics & Games 2017: AWII – Il Mondo dell’Apocalisse II

NewsAWII_LuccaIl Mondo dell’Apocalisse II” non credo proprio che abbia bisogno di presentazioni. Il sistema ideato da Vincent Baker (Fantasmi assassini, Cani nella Vigna) & Meguey Bakler (Mille e una Notte, PSI*RUN) ha creato talmente tanti “discendenti” che ha aperto un vero e proprio “settore merceologico” ed è diventano largamente conosciuto anche fra i più accaniti giocatori di tradizionale. Giusto per fare un paio di nomi possiamo citare Dungeon World e Cuori di Mostro.

Seconda edizione inglese

Quali sono le novità? Ce ne sono davvero tante.

La più appariscente è che scompaiono i Fronti per fare posto alle Minacce. Il capitolo è stato completamente riscritto. Ma si tratta solo di quella più vistosa. Ci sono le Mosse da Battaglia che includono quelle per il combattimento fra veicoli, la lista delle Mose Periferiche è stata rivista ed arricchita, il testo di tutte le mosse base presenta differenze piccole o grandi. Non c’è pagina del manuale che non si a stata in qualche modo limata e rivista. Il gioco è stato molto giocato e gli autori hanno fatto tesoro di questo enorme capitale di esperienza.

Seconda edizione italiana

Sui testi de “Il Mondo dell’Apocalisse II” è stato fatto un enorme lavoro. Di controllo. Di revisione. Grazie a una squadra che spero possa essere consolidata e confermata nel tempo (e a un Simone che non smetterò mai di ringraziare). Il volume ha avuto un controllo di coerenza e correttezza della terminologia davvero eccezionale. Quantomeno per lo sforzo profuso.

Ed è anche stato fatto un enorme lavoro per rendere le regole – già molto semplici – di più immediata fruizione. Siamo talmente soddisfatti di questa soluzione (che è un’evoluzione di quella già collaudata in Dungeon World – Red Box edition) che verrà riportata in tutti i futuri Powered by Apocalypse. E verrà anche distribuito gratuitamente il font contenente tutti i simboli.

Sticky
0
Share
Ott 31, 2017

In uscita a @Lucca Comics & Games 2017: Lovecraftesque

 NewsLovecraftesque_Lucca2017

Lovecraft, devo dire altro?

Credo che già il suono della parola “Lovecraft” abbia fatto capire parecchio del gioco.
Si tratta di del gioco che in assoluto è più vicino – per spirito e progettazione – al materiale letterario primigenio di Lovecraft. Dalle partite emergono storie che sembrano uscite per direttissima dalla penna dell’autore statunitense. Il gioco è per 2 (sì, si può giocare anche in coppia) ~ 5 giocatori. Senza master: i ruoli al tavolo ruotano fra i giocatori con il procedere dei turni. “No prep”: nessuna preparazione richiesta, ambientazione e personaggi vengono creati direttamente al tavolo. Senza dadi. Un impianto di regole semplice ma estremamente efficace.

A completare il volume una nutrita serie di “playset”già pronti, opera di molti autori già amati e conosciuti anche in Italia, come ad esempio Graham Walmsley (Il Gusto del Delitto), Julia Ellingboe e Jason Morningstar (Fiasco, Grey Ranks, Night Witces).

Ghostlight: una edizione specialissima

Nel video potete vedere le prove di stampa. La torcia VOOD è quella che verrà venduta col libro.

L’edizione è illustrata da con foto scattate in numerose location (manicomi in rovina, parchi di divertimento abbandonati, etc.) a cui gli artisti hanno aggiunto i fantasmi, gli echi degli orribili eventi che vi hanno avuto luogo nel passato1. Fantasmi invisibili, che solo una speciale VOOD può svelare. Questo effetto sarà utilizzato solo nella prima tiratura che non verrà più ristampata. Abbinata al libro la torcia VOOD necessaria a per visionare le immagini (completa di batterie). Tentacoli non inclusi.

Nota 1 = inutile dire che si tratta di eventi fittizi, ma – come soleva ripetere la mia ex insegnante di latino – melius abundare quan deficere

Sticky
0
Share
Ott 06, 2017

Narrattiva @San Donà Fumetto

News_02Fiere_autunno_2017

Questo week end saremo a San Donà fumetto, ospiti dell’edizione 2017.

Come da tradizione, sarà possibile acquistare materiale al nostro banco e ci sarà la possibilità, purtroppo un poco ostacolata da influenze last minute, di provare alcuni dei nostri giochi. Magari proprio grandi classici coma Avventure in Prima serata o Cani nella Vigna

Inoltre, avremo anche uno specialissimo sneak peak sulle prossime uscite di Lucca Comics & Games. Potrete venire al nostro stand a toccare con mano, sulle prove di stampa, lo specialissimo effetto che abbiamo in serbo per Lovecraftesque. E potrete anche vedere in esposizione “Il Gioco di Ruolo più grande del mondo” (ora anche autografato dall’autore).

Non mi resta che darvi appuntamento a domani.

Michele

sign

Sticky
0
Share
Set 13, 2017

Narrattiva @Modena Nerd 2017

NewsFiere_autunno_2017Come lo scorso anno, Narrattiva parteciperà a Modena Nerd il 16 e 17 settembre.

La manifestazione strizza l’occhio a tutto ciò che è youtuber, room eescape, cosplay, giochi (elettronici e no), retrogaming, fumetto. Spulciando il programma, è possibile vedere come quest’anno si siano toccati anche altri ambiti (come i tatuaggi), che sicuramente verranno ben accolti.

Si tratta di una tappa della “maratona autunnale” che attende Narrattiva, iniziata dapprima con FabCon, che continuerà con San Donà fumetto e si chiuderà con Lucca Comics & Games. Per i giocatori sarà un’occasione di fare quattro chiacchiere in un contesto più calmo, per noi la preziosa occasione di parlare con un pubblico diverso da quello dei “soliti noti”.Saremo presenti con il nostro stand al padiglione A, stand 74 e lungo il corridoio di ingresso con una Room Escape, Cryptolocked. Per la seconda volta, a grande richiesta, torna la diabolica stanza che lo scorso anno ha registrato il tutto esaurito.

Siete a Modena Nerd e vi state guardando in giro in cerca di qualcosa di curioso. A un certo punto, ai margini della fiera, notate una porta semiaperta, non resistete alla tentazione di dare un’occhiata. Entrate. La porta si chiude dietro di voi! Vi trovate in quello che sembra un vecchio magazzino abbandonato.

C’è un timer che scorre. Cosa sta succedendo? Un’ombra si allunga minacciosa… il destino dell’intera città potrebbe essere nelle vostre mani!

Per prenotarsi a questo link

Sticky
0
Share
Set 12, 2017

Una Creatura alla Mostra del Cinema di Venezia?

NewsLa_Creatura_al_cinemaCosa c’entra La Cratura, uno dei più innovativi giochi proposti da Narrattiva, con “The Shape of Water”, il film di Guillelmo del Toro che ha vinto il Leone d’Oro alla recente mostra del cinema di Venezia?

Più di quello che potrebbe sembrare. E, oltre che con questo film in particolare, con alcuni altri che negli ultimissimi anni stanno esplorando questo “spinoso” argomento.

Ricordiamo ai più sbadati, che La Cratura è un gioco di ruolo per una persona, che dura 21 giorni durante i quali il giocatore produce un “diario” di una sua relazione carnale con una ceratura aliena e disumana. Di solito, quando presento La Cratura, cito “Xxxenophile” (fumetto per adulti creato dal geniale Phil Foglio), Giger (l’astista svizzero che ha creato graficamente Alien) e Nirasawa (fumettista, modellista e character designer giapponese autore di “Amon”).

imagesMa ora che ho iniziato a farci caso, negli ultimi anni c’è un discreto fermento sul tema. C’è per esempio “La Region salvaje” (“The Untamed”, che “casualmente” è stato a Venezia lo scorso anno). Il film di Amat Escalante che sostanzialmente di una ragazza dagli appetiti insaziabili che una creatura mostruosa che

C’è Spring, che è di qualche anno fa ma è mi è capitato di vedere (in Italiano) pochi giorni fa su Rai 4. Anche qui è la storia di una ragazza che ha in se incredibili capacità di manipolare il proprio DNA. A metà fra un mutante e un alieno vero e proprio, nell’arco del film cambia in maniera radicale la vita del suo amante.

Ciliegina sulla torta – e titolo dell’articolo – c’è “The Shape of water” (che probabilmente sarà il meno “estremo” del pacchetto) in cui Guillelmo del Toro racconta una fiaba “vagamente” (notare le virgolette: è sarcasmo) ispirata da Abe Sapien di Hellboy. Il trailer lascia poco spazio alla fantasia.

Non è nemmeno così difficile includere nella lista anche “La bella e la Bestia” …

Ora, secondo wikipedia, Zeitgeist è “Lo spirito culturale che informa una determinata epoca, come si riflette nella letteratura, nella filosofia, nelle arti”. Secondo questa definizione, La Cratura pesca nello spirito del tempo a piene mani. Lo incarna.

Cosa aspettate a provarlo?

Sticky
0
Share
Set 08, 2017

Narrattiva alla 25° edizione di FabCon

NewsFabcon_2017Per la prima volta, Narrattiva parteciperà a FabCon: La convention è partita mercoledì 6 settembre e le iniziative presso il Complesso di San Benedetto in Piazza Fabi Altini (Fabriano) sono già in corso. Narrattiva arriverà sarà presente Sabato 9 e (probabilmente) la prima parte di Domenica 10 settembre.

Le scadenze legate a Lucca Comics & Games non perdonano!

Segnalo che 16:30, sempre presso il complesso San Benedetto, Giulia Cursi modera una conferenza intitolata “Giocando s’impara – il valore didattico del gioco” con un parterre di relatori di tutto rispetto: Andrea Angiolino, Giorgino Tintino, Nicola Urbinati, Michele Tporbidoni, Lorenzo Armezzani assime al vostro affezionato vicino Michele Gelli.

Sarà anche possibile fare acquisti: cercatemi, avrò la storica maglietta ufficiale rossa e bianca.

Partecipate numerosi!

Sticky
0
Share
Ago 22, 2017

La prima Room Escape a Forlì

NewsBuscherini_annuncio

Cryptolocked, una delle più diaboliche Escape Room di Malus, Inc. sarà a Forlì da oggi al 10 settembre in occasione dell’evento “Buschwerini Beer Fest”. Potete prenotarvi sul sito www.room-escape.it o chiedere informazioni al numero 346.5731461

I ragazzi di room-escape.it metteranno a dura prova la vostra abilità. Attirati con l’inganno, vi trovate in un ambiente pieno di oggetti strani. Uscire non sembra una buona idea. Il contdown vi incalza… ce la farete a salvarvi?

Cos’è un room escape game?

E’ un gioco di squadra cooperativo, si vince o si perde tutti insieme giocando contro una stanza. Una stanza misteriosa, piena di enigmi e con una storia da scoprire. Avrete al massimo 60 minuti per risolvere il mistero e… salvarvi la pelle!

Non ci sono prove di forza fisica o atleticità, non sono richieste conoscenze scientifiche. Le uniche vostre armi saranno l’intuito, la logica e la vostra capacità di indagare! Siete pronti per la sfida?

Vi aspettiamo a Forlì

 

 

Sticky
0
Share
Giu 19, 2017

Room Escape in Ancona

Cryptolocked_SLIDER

Cryptolocked, una delle più diaboliche Escape Room di Malus, Inc. sarà ad Ancona dal 29 giugno al 1 luglio in occasione dell’evento “Happy Circus”. Potete prenotarvi sul sito www.room-escape.it o chiedere informazioni al numero 346.5731461

I ragazzi di room-escape.it metteranno a dura prova la vostra abilità. Attirati con l’inganno, vi trovate in un ambiente pieno di oggetti strani. Uscire non sembra una buona idea. Il contdown vi incalza… ce la farete a salvarvi?

Cos’è un room escape game?

E’ un gioco di squadra cooperativo, si vince o si perde tutti insieme giocando contro una stanza. Una stanza misteriosa, piena di enigmi e con una storia da scoprire. Avrete al massimo 60 minuti per risolvere il mistero e… salvarvi la pelle!

Non ci sono prove di forza fisica o atleticità, non sono richieste conoscenze scientifiche. Le uniche vostre armi saranno l’intuito, la logica e la vostra capacità di indagare! Siete pronti per la sfida?

Vi aspettiamo ad Ancona

 

 

Sticky
0
Share
Giu 19, 2017

Tornare da Yggdrasil…

News_02Yggdrasil_2017_post

Stanchi ma felici siamo finalmente tornati da Yggdrasil.

È stata la prima volta per tante cose.

La prima volta in cui Narrattiva ha approntato uno stand da esterno. Che ha proposto alcune sfide davvero strane per chi è abituato a lavorare indoor. Cose come imparare a piantare un picchetto (grazie Stefano), evitare un’insolazione (quest failed) e – dulcis in fundo – proteggere lo stand dalla brezza, che gonfiava le tende come vele.

È stata la prima volta per Narrattiva nel contesto di una festa celtica / fantasy / pagana. E devo dire che nonostante il mio scetticismo, anche sul fronte delle vendite ci sono state alcune pregevoli performance, primo fra tutti Montsegur 1244. E anche Cuori di Mostro sarebbe andato bene, se fosse arrivato per tempo.

È stata anche la prima volta per tante persone con i giochi di Narrattiva e con i giochi di ruolo “moderni” in generale. L’entusiasmo palpabile nella voce delle persone è la migliore risposta che possa venirmi in mente quando alle tre del mattino stai correndo per chiudere un volume e ti viene da chiederti “chi me lo ha fatto fare”… 😉

Anche i panel sono stai estremamente interessanti. Un debito di gratitudine al coordinamento LGBTE Treviso che ha organizzato l’area games e l’area panel della festa. Senza di loro l’evento non sarebbe stato possibile. Ringrazio Silvia per avermi dato la possibilità di conoscete gli altri ospiti e tante altre persone così interessanti.

E approfitto per fare i ringraziamenti di rito anche a Stefano e Mauro che hanno reso il lavoro un vero piacere. E che hanno spesso provveduto a mantenermi debitamente dissetato… 😉

Alla prossima

Michele

sign

Sticky
1
Share
Pagina 1 di 1312345...10...Ultima »