NARRATTIVA: Giochi per creare e vivere la TUA storia!

Auguri di stagione…

Dic 16, 2018

Auguri di stagione…

0
Share

News_01_Natale_2018

Con un certo anticipo – per fare una cosa insolita e originale –  vorrei fare gli auguri di Buon Natale (e Felice Anno Nuovo). Presumibilmente saremo un poco presi a recuperare un novembre praticamente cancellato per malattia. Per cui ci mettiamo avanti con i lavori. Il 2019 sarà un anno denso di interessanti uscite. Alcune le abbiamo già annunciate, ad esempio Il Mostro della Settimana II. Altre le annunceremo pian piano. Ma permettetemi di anticiparvi che abbiamo acquisti un paio di interessantissimi dalla Thorny Gamess. “Signs” (Segni) per me è stato una delle esperienze di gioco più particolari ed emotivamente potenti del 2018. E spero lo sarà anche per voi nel 2019.

Con un certo ritardo vorrei fare i ringraziamenti di rito per Lucca Comics & Games 2018. È stata una delle edizioni più belle e cariche di lavoro di sempre. Nonostante alcuni inciampi iniziali (come l’auto “morta” di strada per Lucca, con tutto quello che ne segue – e devo ancora ringraziare Giuseppe che con un anticipo risibile ci ha noleggiato un pulmino che letteralmente ci ha salvato le chiappe) in nuovo gruppo di lavoro sta trovando stabilità e affiatamento. Devo ringraziare Ron e Paul (il cui Traverser – che ho avuto la possibilità di testare in anteprima – sarà un gioco davvero epocale). Sempre nei ringraziamenti, non posso non citare Francesca, che mi permesso di essere lucido ed al timone nonostante gli innumerevoli problemi che si sono presentati.

E – per ultimi ama non ultimi – tutti coloro che ci sono venuti a trovare allo stand. O all’Indie GdR Palace, che anche quest’anno si è confermato –essere una delle realtà più vive e coinvolgenti di Lucca.

Una curiosità: la scorsa edizione avevamo rimediato una casa a 1.100 metri – a due passi da Mordor – in cui (letteralmente) siamo stati svegliati dalle capre che reclamavano la colazione. Questa volta abbiamo rimediato un appartamento fronte mare. E nonostante la mezz’oretta di percorrenza (che effettivamente ha rubato un’oretta di sonno al giorno) è stato davvero stupendo. La passeggiata in riva dopo colazione non ha davvero prezzo …

Restate sintonizzati per altre novità.

Il vostro affezionato vicino

sign

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*