NARRATTIVA: Giochi per creare e vivere la TUA storia!

Daily Archives 23 ottobre 2016

Ott 23, 2016

Tre edizioni per UNDYING!

NEWS_02_UNDYING_Back_in_Black

A sorpresa, Narrattiva porterà a Lucca ben tre edizioni di UNDYING!

Game_List_IUNDYING_Back_in_BlackUNDYING “Back in Black” edition

Una edizione limitatissima. 30 copie. Non una di meno, non una di più. Alcune sono già prenotate . Alcune sono destinate a non uscire neppure dalla redazione (credetemi sulla parola: ho visto “rivolini” di bava molto significativi di questo o quel collaboratore). Difficilmente ne finiranno effettivamente in vendita più di 20.

Questa edizione è stata chiamata “Back in Black”. Per una lunga serie di ragioni che troverete in coda. È un brossurato, con copertina a colori con alette. È stampato su carta Sirio Color Black da 115 grammi. E stampato in bianco su nero, con due passaggi di colore. È una edizione numerata, limitata e non verrà mai più ristampata.

Oltre a qualche evidente ritocco della grafica, cosa cambia in concreto?

2016-10-23 09.43.49

Nell’immagine potete vedere le differenze. A sinistra una immagine “normale” a destra quella “bianco su nero”. Purtroppo avevamo la gabbia di luce e la macchina fotografica presso un cliente e la foto è stata fatta con un cellulare. Ma nonostante tutto la differenza è comunque visibile: la profondità del nero e del bianco è semplicemente sbalorditiva. Il dettaglio delle pennellate molto più valorizzato.

Il bordo sarà nero perché la carta è nera. Mi aspetto dal libro un feeling incredibile, all’altezza di un gioco altrettanto incredibile

Game_List_Undying_Black_BibleUNDYING “Blak Bible” edition

Una edizione abbastanza limitata. “Abbastanza” nel senso che ne è stato tirato un numero sicuramente maggiore e più proporzionato alle vendite che abbiamo stimato (anche se ci siano tenuti molto scarsi). E “limitata” nel senso che se nono state stampate poche e con grande probabilità non verrà più ristampata.
Si tratta di un cartonato, stampato nero su bianco. I contenuti saranno gli stessi del volume brossurato.

 

Game_List_UndyingUNDYING “standard” edition

È l’edizione nel formato “base” di Narrativa: brossurato, copertina plastificata con alette, carta usomano.

 

 

Detto questo …

Fuoco alle polveri e vinca il più veloce

Il vostro affezionato vicino

sign

Ora una piccola FAQ sulle tre edizioni

Perché 3 edizioni?

Vediamo …
Anzitutto è la prima parte del festeggiamento del decennale. Che ci crediate o meno, Narrattiva festeggia quest’anno (e come mi è capitato di dire, gli anni delle ditte dei giochi cominciano tutti in ottobre) 10 anni di attività. Ma avremo modo di fare festeggiamenti & celebrazioni più “estese” nel corso del 2017 …
Mi ero ripromesso che per festeggiare l’uso del codice ISBN con finale “50” (che segna la metà dei codici che ho a disposizione) avrei fatto una qualche edizione sopra le righe. E così è stato.

Non è giusto: io ho già fatto un preordine!

Ora mi rivolgo a qualche decina di persone, cioè i giocatori che hanno già effettuato un preordione di UNDYING. Se voleste cambiare edizione, non c’è problema. Sarà sufficiente pagare la differenza.
Inoltre, se anche i preordini della edizione “Back in Black” eccedessero il quantitativo disponibile, fino all’inizio di Lucca Comics & Games (28 ottobre) avrete comunque la precedenza. In fondo siete stati i primi a desiderare il gioco, giusto? Riceverete anche una mail, per essere sicuri che questa notizia non vi sfugga.

Perché si chiama proprio “Back in Black”?

Dismetterò un attimo i panni istituzionali dell’editore per prendere quelli più personali di Michele Gelli.

Negli ultimi tre anni ho avuto una vita parecchio “interessante” (nel senso cinese del termine). Nonostante l’aiuto di tanti amici (che in un momento di “bassa” mi hanno sopportato e supportato above and beyond the line of duty), tenere a galla Narrattiva mentre ci si smazzavano tutti gli altri “problemini” è stata – credetemi sulla parola – un’impresa che ha del ciclopico. Rifondare ex-novo una realtà che si reggeva su presupposti completamente differenti, è stata un’impresa – se possibile – ancora più titanica. Non che il lavoro sia finito (anzi), ma si iniziano con questa Lucca a vedere i primi concreti risultati.

“Back in Black” era la rabbiosa reazione degli AC/DC all’improvvisa morte del cantante Ben Scott. Alcuni versi recitano molto esplicitamente “dovranno prendermi, se mi vogliono impiccato” o “ho nove vite, gli occhi del gatto”. Come il Rock’n’Roll, Narrattiva è qui per restarci. Per dirla sempre con gli AC/DC, questa edizione è un modo per urlare al destino avverso (e, perché no, anche ad alcune blatte che se lo meritano) “non sfidare la fortuna, togliti dalla mia strada”.

Perché il titolo cita gli AC/DC, ma la citazione in coda è dei Rage?

Perché il testo era più adatto al gioco.

Perché costa tanto la “Back in Black”?

La carta costa talmente tanto che sarebbe convenuto stampare su lingotti d’oro. Il bianco coprente è incredibilmente costoso. Il processo di stampa a più passate è orribilmente costoso. Il tipografo che poteva garantirmi un certo risultato non è esattamente il più economico a mia disposizione.

Se era tanto bella, non facevate prima a farle tutte così? Magari costava meno…

In senso assoluto, il volume ha un prezzo indubbiamente importante. Tuttavia, rispetto ai costi di produzione (vedi nota 1), il prezzo è talmente basso che il volume è praticamente in rimessa. Stamparci una intera tiratura era fuori discussione. Ma abbiamo comunque voluto produrre un piccolo cadeau che gli appassionati possano regalarsi lasciando la scelta ai giocatori di una edizione standard al prezzo abituale.

1 = Per darvi un ordine di grandezza: stampare tutta la tiratura in questo modo sarebbe costato più della somma dei costi di stampa di tutti i volumi stampati nelle ultime due Lucca Comics & Games.

Sticky
0
Share